Le farmacie come prima frontiera contro il virus