Csttaranto.it: consigli per risparmiare energia in casa

Nell’ambito del consumo di gas e luce, sia per quanto riguarda gli ambienti privati che pubblici, risparmiare in bolletta beneficiando di un servizio adeguato alle proprie esigenze è senza dubbio il fine di ogni utente.

Effettivamente, al giorno d’oggi occuparsi della gestione delle utenze relative all’energia elettrica e al metano può, talvolta, diventare un’operazione assai complessa e articolata.

In questo articolo vedremo come ridurre i costi in bolletta tramite le offerte di mercato e grazie a sistemi di approvvigionamento e distribuzione di energie sostenibili.

Come risparmiare in bolletta con le offerte del mercato

Tale realtà può essere in parte legata alla numerosa presenza sul mercato di diversi gestori luce e gas a seguito del provvedimento relativo alla liberalizzazione del mercato nel 2007.

Infatti, dopo la promulgazione del cosiddetto Decreto Bersani, il commercio nazionale di energia elettrica e di metano ha visto estendersi notevolmente i propri confini grazie alla crescente fioritura delle varie compagnie fornitrici.

In questo senso, il primo passo per ottenere un cospicuo risparmio sulla propria bolletta, è senza dubbio quello di mettere in atto una scrupolosa valutazione delle differenti proposte erogate dalle aziende.

Alternativamente, fino al 1° gennaio 2022, è possibile fare affidamento ai servizi luce e gas presenti nel mercato tutelato in cui i costi e le condizioni di vendita sono determinate direttamente dall’Autorità Statale.

I sistemi di approvvigionamento delle energie sostenibili

Restando nell’ambito della fornitura di luce e gas, un altro punto di vista, importante e all’avanguardia, riguarda indubbiamente i sistemi di approvvigionamento concernenti le energie sostenibili in Italia.

A questo proposito, occorre dire che nel nostro paese le risorse rinnovabili sono numerose e costituiscono una grande opportunità per tutti i cittadini e per la salvaguardia dell’ambiente stesso.

Più nello specifico, queste energie possono essere sfruttate, in via del tutto naturale e non pericolosa per noi e per l’ambiente, grazie a fonti biologiche quali:

  • Il sole
  • L’aria
  • Il mare
  • Il calore del suolo terrestre.

Tipologie di energie sostenibili

Come abbiamo visto, il nostro pianeta ci offre diverse tipologie di energie sostenibili che possiamo naturalmente sfruttare per la produzione di elettricità verde per quanto riguarda le abitazioni private e anche le aziende.

In particolare, le categorie più importanti di energie rinnovabili da utilizzare per raggiungere un buon livello di efficienza energetica e risparmiare in bolletta con eventuali sconti sono:

  • L’energia idroelettrica
  • L’energia eolica
  • L’energia solare
  • L’energia geotermica e quella derivante dalle biomasse.

Risparmiare in bolletta con le energie rinnovabili

Insomma, grazie alle possibilità offerte dall’energia naturale, risparmiare sulla tua bolletta è più facile e anche ecosostenibile!

A tal proposito, esistono molti modi per trarre risparmio in relazione ai propri costi per luce e gas e due esempi possono essere dati dall’installazione di sistemi come l’impianto fotovoltaico o la pompa di calore.

Impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico è un sistema costruito specificatamente al fine di incanalare luce e calore solare per produrre elettricità destinata a servire abitazioni e aziende in Italia.

In particolar modo, un sistema fotovoltaico è costituito da una rete di cosiddetti moduli fotovoltaici in grado di canalizzare l’energia solare nel processo finalizzato alla generazione di energia elettrica.

Pompa di calore

Invece, per quanto riguarda la pompa di calore, questa tecnologia funziona accumulando energia termica da una sorgente esterna come l’acqua, il suolo della terra o l’aria e la trasferisce all’interno delle abitazioni o degli uffici sotto forma di calore.

Infatti, una pompa di calore è in grado di generare aria fredda nei mesi più caldi e aria calda in quelli in cui le temperature rasentano lo zero.

Peraltro, l’intero funzionamento di questo tipo di dispositivo agisce sia riducendo l’impatto di sostanze climalteranti sull’ambiente sia abbassando il costo della tua bolletta, rispetto ai prezzi previsti dall’uso delle tradizionali caldaie a gas.

Dunque, se sei interessato a risparmiare in bolletta grazie alle energie sostenibili e desideri saperne di più al riguardo, ti consigliamo di leggere le informazioni qui riportate.